IUL, IL PICCOLO PITTORE 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Iul&Co. 2009-2017  
Scopri l'opera famosa: LA PRIMAVERA DEL BOTTICELLI 
Che ultrameraviglia il dipinto intitolato “Primavera” dipinto da Sandro Botticelli attorno il 1482 su commissione, si pensa, di Lorenzo il Magnifico! Le donne immortalate da questo pittore erano davvero affascinanti! Ieri il maestro Raffaello ci ha portato al museo degli Uffizi a Firenze dove si trova questo capolavoro e sono rimasto incantato.  
Il significato del quadro sembra sia rimasto sconosciuto, una cosa che con le opere artistiche quattrocentesche capita spesso perché esistevano a quel tempo allusioni a fatti e simboli ormai oggi inesistenti. Tutti possono dire perciò quanto vogliono in proposito perché nessuno può comunque smentirli.  
Il maestro però afferma che l'unica cosa certa è l'elogio alla “Primavera” del Botticelli come stagione più bella dell'anno perché volle sicuramente esaltarla alludendo alla rinascita della natura dopo il gelo dell'inverno. 
Ciò che mi ha colpito nel lavoro botticelliano, è soprattutto come l'artista abbia saputo esprimere la bellezza di questa stagione spruzzando allegria da tutti i pori fino a giungere nel mio cuoricino. Si, mi sono sentito pieno di gioia quando ho rimirato la “Primavera” del Botticelli e consiglio a tutti voi, cari amici, di andare a vedere tale opera, così potrete provare la mia stessa felicità! 
FAGR-Editore 
Falsi d'Autore Giulio Romano