IUL, IL PICCOLO PITTORE 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Iul&Co. 2009-2017  
PERSONAGGI 
 
IUL 
E' il protagonista di tutte le avventure. Il suo nome è Iulius, ma tutti lo chiamano Iul. Il suo sogno è di diventare un bravissimo pittore e per riuscirci, entrerà nella scuola del grande Raffaello Sanzio. Qui conosce Giulio anch'egli allievo del maestro Raffaello e i due, diventeranno subito grandi amici; insieme impareranno il disegno, la pittura a tempera, ad olio, ad affresco e svariate altre tecniche artistiche.  
RAFFAELLO SANZIO 
Raffaello Sanzio è il pittore che Iul stima di più in assoluto. Artista precocissimo, egli dipinse il suo primo affresco a soli otto anni; a diciassette era già un maestro affermato richiesto in diversi luoghi italiani dove realizzerà tantissimi capolavori. Famosissimi sono i suoi ritratti e le sue Madonne di bellezza impareggiabile compiuti prima delle grandi opere romane. Generoso con i suoi discepoli, è il maestro ideale per coloro i quali desiderano divenire pittori eccellenti. Iul riuscirà ad incontrarlo e a farsi accettare nella sua scuola di artisti.  
 
GIULIO PIPPI 
Giulio Pippi è l'allievo di maggior talento nella scuola di Raffaello. Sarà il primo a fare la conoscenza del piccolo Iul appena giunto a Roma e ne diverrà subito suo compagno inseparabile. Di carattere dolce e allegro, è l'amico ideale per chiunque. E' il più giovane tra i suoi compagni.  
 
MICHELANGELO BUONARROTI 
Michelangelo Buonarroti è un grande scultore che sta affrescando la Cappella Sistina in San Pietro a pochi metri dalle Stanze Vaticane dove lavora Raffaello. Di carattere burbero e irascibile, non va d'accordo con nessuno, tanto meno con Raffaello e i suoi allievi.  
 
LEONARDO DA VINCI 
Leonardo da Vinci è un grande genio rinascimentale molto stimato da Raffaello, il quale ebbe modo di conoscerlo a Firenze prima di trasferirsi a Roma. Egli sapeva fare veramente di tutto! Era pittore, ingeniere, musicista e inventore dei più strani macchinari che furono impiegati dalla cucina ai campi di battaglia! Ma le materie che studiò furono talmente numerose da non riuscire spesso ad elencarle tutte, tanto erano varie!  
Leonardo passava dall'enologia all'idraulica, dall'architettura alla cucina, sempre in una costante ricerca di novità in ogni campo!  
Il piccolo Iul non ha ancora avuto la possibilità di stringergli la mano, ma ha sentito il maestro raccontare incredibili storie sul suo conto e aspetta con molta ansia di incontrarlo.  
 
FRANCESCO PENNI 
Il ragazzo biondo che Iul vede di spalle intento a dipingere appena giunge a Roma, si chiama Francesco Penni ed è nato a Firenze.  
E' un buon amico per tutti, ma ha un rapporto burrascoso con Giulio e spesso i due garzoni litigano facendo però subito dopo pace.  
 
GIOVANNI DA UDINE 
Giovanni Nanni originario di Udine, arriva a Roma come Iul e Francesco, proprio per diventare allievo di Raffaello. Di carattere calmo e disponibile, va d'accordo con tutti. E' il più anziano d'età tra i suoi compagni e proprio per questo il maestro gli da più di frequente delle responsabilità.  
 
POLIDORO DA CARAVAGGIO 
Giunto come i suoi compagni a Roma per diventare allievo di Raffaello, Polidoro è il più vivace tra i suoi compagni. Di pochi anni più grande di Giulio, seppure il più pasticcione, ha un gran buon cuore. Ama giocare e si diverte a fare scherzi a tutti.  
 
ALESSANDRO DA ROMA 
Nato a Roma, conosce Giulio sin dall'infanzia e diventa allievo di Raffaello poco dopo di lui, attirato dall'amico. Si impegna molto sia nello studio teorico che pratico dell'arte e vuole sempre saperne di più su ogni cosa. Spesso litiga con Polidoro troppo giocherellone per i suoi gusti.  
 
ZEFFIRINO 
E' l'angioletto di Iul. Gli ha permesso di raggiungere Raffaello e Giulio a Roma nel 1510 per apprendere tutto quanto c'è da scoprire sulla pittura. Lo segue sempre e compare quando Iul lo chiama o ha bisogno del suo aiuto.  
FAGR-Editore 
Falsi d'Autore Giulio Romano 
 
I LIBRI DI IUL, IL PICCOLO PITTORE