IUL, IL PICCOLO PITTORE 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Iul&Co. 2009-2023  
CHI ERA IL DIO NETTUNO? 
Cari amici, l'acqua Ŕ di fondamentale importanza nella nostra vita, senza di essa non si potrebbe vivere sul nostro pianeta! Nei tempi antichi si pensava che a comandare le acque ci fosse una divinitÓ potentissima chiamata dai romani Nettuno e dai greci Poseidone. Lui governava sia le acque terrestri che quelle marine e poteva decidere a suo piacere se mandare tempeste o maremoti a rovinare la vita della gente. Era visto come un super-uomo dall'aspetto vigoroso che abitava sul monte Olimpo in Grecia con le altre divinitÓ, ma spesso scendeva in fondo all'Oceano dove trascorreva molto tempo con la sua corte fatta di creature marine e dei suoi numerosi figli, tra cui degli orrendi mostri marini. In molti dipinti Nettuno appare su un carro trainato da bianchi cavalli marini e con sempre in mano un tridente, un forcone a tre punte, strumento simbolo del suo potere, il quale al pari di una bacchetta magica, gli bastava muoverlo per esaudire ogni desiderio. Nettuno Ŕ un mito a cui sono legate parecchie leggende che lo vedono protagonista di fantastiche avventure, dove al pari di un re, otteneva quasi sempre quanto voleva e perci˛, i marinai del passato lo vollero come protettore dei commerci marini. 
(FAGR 05-05-2023)  
 
FAGR-Editore 
Falsi d'Autore Giulio Romano